Secondo l’ultimo rapporto del Gruppo IMARC, intitolato “ Mercato delle bevande alcoliche: tendenze globali del settore, quota, dimensioni, crescita, opportunità e previsioni 2024-2032”,  la dimensione del mercato globale delle bevande alcoliche ha raggiunto 1.579,1 miliardi di dollari nel 2023. Guardando al futuro, il Gruppo IMARC prevede che il mercato raggiunga 1.963,1 miliardi di dollari entro il 2032, mostrando un tasso di crescita (CAGR) del 2,4% nel periodo 2024-2032.

Richiedi una copia di esempio di questo rapporto:  https://www.imarcgroup.com/alcoholic-beverages-market/requestsample

Fattori che influenzano la crescita del settore delle bevande alcoliche:

  • Cambiamento delle preferenze dei consumatori e delle tendenze dello stile di vita:

L’evoluzione delle preferenze dei consumatori e delle tendenze dello stile di vita stanno spingendo la crescita del mercato. Man mano che i consumatori diventano più avventurosi e aperti alla sperimentazione di nuovi sapori e tipi di alcol, i produttori rispondono con una più ampia varietà di offerte di prodotti. Ciò include birre artigianali, liquori artigianali e cocktail pronti da bere che soddisfano una crescente domanda di esperienze di consumo premium e uniche. Inoltre, c’è un notevole spostamento verso alternative a basso contenuto di alcol e analcoliche, guidato da consumatori attenti alla salute che cercano di moderare il consumo di alcol senza compromettere le esperienze sociali. Questa tendenza è ulteriormente supportata dalla crescente popolarità dei movimenti legati al benessere e alla consapevolezza, che incoraggiano i marchi a innovare e diversificare le loro linee di prodotti per soddisfare i mutevoli gusti e preferenze dei consumatori di tutto il mondo.

  • Progressi tecnologici e innovazioni di marketing:

I progressi nella produzione, nel confezionamento e nella distribuzione stanno influenzando positivamente il mercato. Il miglioramento delle tecniche di produzione consente ai produttori di migliorare la qualità dei loro prodotti, prolungare la durata di conservazione e ridurre i costi. Anche soluzioni di imballaggio innovative, come materiali leggeri e sostenibili, stanno diventando uno strumento di marketing cruciale, attirando consumatori attenti all’ambiente. Inoltre, l’ascesa del marketing digitale e delle piattaforme di social media sta trasformando il modo in cui vengono promosse le bevande alcoliche. I marchi stanno ora sfruttando i canali online per interagire direttamente con i consumatori, utilizzando pubblicità mirata, partnership con influencer ed eventi virtuali per fidelizzare il marchio e incentivare le vendite. Queste innovazioni tecnologiche e di marketing sono essenziali affinché i marchi possano differenziarsi in un mercato affollato e soddisfare le aspettative in evoluzione dei consumatori moderni.

  • Contesto normativo e politiche governative:

Il contesto normativo e le politiche governative sostengono la crescita del mercato. Le normative riguardanti la produzione, la distribuzione, la pubblicità e il consumo di alcol variano in modo significativo tra i diversi paesi e regioni, influenzando le dinamiche del mercato. Inoltre, severe restrizioni pubblicitarie in alcune aree possono limitare la capacità del marchio di raggiungere i consumatori, mentre le politiche fiscali e le tariffe possono influenzare i prezzi e l’accessibilità, influenzando così il comportamento di acquisto dei consumatori. Inoltre, la legalizzazione della vendita di alcolici in mercati precedentemente limitati apre nuove opportunità di crescita. La spinta per requisiti di etichettatura che includano informazioni nutrizionali e avvertenze sulla salute è un’altra tendenza normativa che influisce sulle scelte dei consumatori.

Panorama competitivo con attori chiave:

  • Anheuser-Busch InBev SA/NV
  • MillerCoors (azienda produttrice di birra Molson Coors)
  • Heineken Holdings N.V
  • Birrifici Carlsberg A/S
  • Diageo plc
  • Bacardi & Company Limited
  • Olvi Oyj
  • Tsingtao Brewery Company Limited
  • Fabbrica di birra Co. Ltd. di Pechino Yanjing
  • Kirin Holdings Company, a responsabilità limitata

Tendenze del mercato globale delle bevande alcoliche:

Sostenibilità e consumismo etico influenzano sempre più le scelte degli individui nel mondo. Inoltre, un segmento crescente della popolazione è alla ricerca di prodotti che non siano solo di alta qualità ma anche realizzati in modo rispettoso dell’ambiente e socialmente responsabile. Ciò include preferenze per ingredienti biologici, pratiche agricole sostenibili e condizioni di lavoro eque. In risposta, molte aziende stanno implementando metodi di produzione sostenibili, riducendo la propria impronta di carbonio e impegnandosi in un approvvigionamento etico per soddisfare le richieste dei consumatori. Inoltre, l’enfasi sulla sostenibilità si estende al packaging, con una spinta verso soluzioni di imballaggio riciclabili, biodegradabili e minimaliste. Questi sforzi non solo si rivolgono ai consumatori attenti all’ambiente, ma si allineano anche con le iniziative globali per ridurre gli sprechi e combattere il cambiamento climatico.

Segmentazione chiave del mercato:

Suddivisione per categoria:

  • Birra
  • Vino
    • Vino Fermo Leggero
    • Vino frizzante
  • Spiriti
    • Baijiu
    • Vodka
    • Whisky
    • Rum
    • Liquori
    • Gin
    • Tequila
    • Altri

La birra rappresentava il segmento più ampio grazie alla sua popolarità e al consumo diffusi in tutto il mondo, rendendola una categoria dominante nel settore.

Separazione per contenuto alcolico:

  • Alto
  • medio
  • Basso

High rappresentava il segmento più ampio poiché i consumatori spesso gravitano verso bevande alcoliche più forti per una varietà di occasioni e preferenze.

Suddivisione per gusto:

  • Non aromatizzato
  • Aromatizzato

Gli unflavored rappresentano il segmento più ampio perché soddisfa la più ampia gamma di gusti dei consumatori, consentendo versatilità e personalizzazione nella preparazione delle bevande.

Suddivisione per tipo di imballaggio:

  • Bottiglie di vetro
  • Lattine
  • Bottiglie di plastica
  • Altri

Le bottiglie di vetro hanno rappresentato il segmento più ampio, principalmente a causa della loro tradizionale associazione con bevande alcoliche premium e di alta qualità, che attirano i consumatori che cercano un’esperienza di consumo più sofisticata. 

Suddivisione per canale di distribuzione:

  • Supermercati e Ipermercati
  • In commercio
  • Rivenditori specializzati
  • in linea
  • Minimarket
  • Altri

supermercati e ipermercati rappresentano il segmento più ampio, riflettendo la comodità e l’accessibilità che offrono ai consumatori per l’acquisto di un’ampia varietà di bevande alcoliche in un unico luogo. 

 Suddivisione per regione:

  • Nord America (Stati Uniti, Canada)
  • Europa (Germania, Francia, Regno Unito, Italia, Spagna, Altri)
  • Asia Pacifico (Cina, Giappone, India, Australia, Indonesia, Corea, altri)
  • America Latina (Brasile, Messico, altri)
  • Medio Oriente e Africa (Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita, Qatar, Iraq, Altro)

Il dominio dell’Europa nel mercato delle bevande alcoliche è attribuito alla sua ricca storia di produzione di alcol, alle diverse tradizioni delle bevande alcoliche e all’elevato consumo pro capite, che la rendono un attore significativo nel settore globale delle bevande alcoliche.

Punti salienti del rapporto:

  • Andamento del mercato (2018-2023)
  • Prospettive di mercato (2024-2032)
  • Analisi delle cinque forze di Porter
  • Driver di mercato e fattori di successo
  • Analisi SWOT
  • Catena del valore
  • Mappatura completa del panorama competitivo

Rapporto correlato del gruppo IMARC:

Chi siamo:

Il Gruppo IMARC è una società leader nelle ricerche di mercato che offre strategie di gestione e ricerche di mercato in tutto il mondo. Collaboriamo con clienti in tutti i settori e in tutte le regioni per identificare le opportunità di maggior valore, affrontare le sfide più critiche e trasformare le loro attività.

I prodotti informativi di IMARC includono importanti sviluppi di mercato, scientifici, economici e tecnologici per i leader aziendali nelle organizzazioni farmaceutiche, industriali e ad alta tecnologia. Le previsioni di mercato e le analisi di settore per biotecnologia, materiali avanzati, prodotti farmaceutici, alimenti e bevande, viaggi e turismo, nanotecnologie e nuovi metodi di lavorazione sono al vertice delle competenze dell’azienda.

Contattaci: 

Gruppo IMARC

134 N 4th St. Brooklyn, New York 11249, Stati Uniti

E-mail: [email protected]

Numero di telefono: (D) +91 120 433 0800

Stati Uniti: +1-631-791-1145 | Regno Unito: +44-753-713-2163