Corriere della Campania

Napoli – Sassuolo: probabili formazione, Albiol: “La stagione è lunga”

Napoli – Sassuolo può diventare un vero crocevia per la stagione. Gli azzurri devono far dimenticare la prestazione opaca contro la Dinamo in Champions, proseguendo la striscia cominciata la settimana scorsa ad Udine. La vittoria è fondamentale per tenere il passo delle squadre davanti in classifica e tentare di ridurre la distanza con la Juventus, caduta a Genova.
Sarri senza troppi problemi di formazione, salvo l’oramai costante mancanza di Milik, ha a disposizione l’intera rosa e potrà concedersi qualche cambio. Probabili dal primo minuto Maggio per Hysaj e Jorginho per Diawara, oramai sempre più titolare a scapito dell’italo-brasiliano. In avanti chance per Gabbiadini dopo il buon impatto di mercoledì contro la Dinamo, riposo per Mertens.
Il Sassuolo pieno di problemi di formazione proverà a conquistare il San Paolo con il tridente in parte inedito ,Politano – Matri – Defrel. Anche per i neroverdi gara importante viste le recenti delusioni in Italia e in Europa e la situazione precaria in classifica.
Per le probabili formazioni iniziali si rimanda al grafico in alto.

Come di consueto in campionato Sarri non ha parlato dinanzi ai microfoni prima della sfida di stasera, sabato però a Radio Kiss Kiss è intervenuto il centrale di difesa Rauol Albiol, di seguito un estratto delle sue parole così come riportato sul sito ufficiale della società azzurra.

Siamo in corsa per tutti gli obiettivi, la stagione è lunga e possiamo arrivare lontanoMi dispiace essere stato fuori per infortunio, ma la squadra ha calciatori di ottimo livello e chi ha giocato ha fatto benissimo. E’ stato un periodo in cui non siamo stati fortunati, abbiamo fatto buone prestazioni però non siamo sempre riusciti a concretizzare. Bisogna andare avanti con fiducia perché se giochiamo così arriveranno i risultati”.

Col Benfica sarà un vero e proprio spareggio:

Articoli correlati

Sarà una partita difficile però conosciamo la nostra forza, abbiamo una grande motivazione, vogliamo passare il turno e daremo il massimo per proseguire la strada in Champions League. All’andata fu una gara splendida, segnammo 4 gol e giocammo alla grande. Adesso siamo comunque al primo posto nel girone, abbiamo buone possibilità e ce le giocheremo tutte. Ora però dobbiamo pensare al Sassuolo e poi all’Inter. Abbiamo due sfide in casa e vogliamo conquistare punti per risalire in classifica. Abbiamo vinto in trasferta ad Udine e sarebbe bellissimo tornare al successo al San Paolo“.

San Paolo che si annuncia pieno per lunedì sera:

Sicuramente avere lo stadio tutto per noi ci dà una grande mano, i tifosi sono una spinta imporante e speriamo di dare loro una gioia. Manca ancora tanto alla fine della stagione e siamo in corsa per tutto, c’è ancora tanto da giocare e possiamo centrare obiettivi importanti”.

Infine un augurio a Gabbiadini che oggi festeggia il compleanno. Speriamo che il regalo arrivi lunedì:

Manolo è un attaccante forte, ha tutta la nostra fiducia, deve stare tranquillo e sereno perché è un uomo importante per la nostra rosa. Oggi gli faremo gli auguri e speriamo di festeggiare lunedì. Se segna lui siamo tutti felici però di certo tutta la squadra dovrà dare il massimo contro il Sassuolo che è un avversario forte. Dobbiamo esprimere il nostro gioco e cercare il successo con le nostre armi

I commenti sono chiusi.